SvicDat

SVIC - svicDat

I principali vantaggi

  • le operazioni previste vengano effettuate con tempi e metodi corretti;
  • verifica che l’hardware e i relativi dispositivi di memorizzazione siano funzionanti.

Caratteristiche

  • controlli giornalieri tramite e-mail o fax sullo stato del sistema di salvataggio.

Componenti e caratteristiche del servizio

Il servizio consiste nelle attività di configurazione dei dispositivi di accesso e del relativo software per controllare ed autorizzare l’accesso ad Internet da parte degli utenti dei PC, controllare il traffico sulla rete per prevenire i tentativi di intrusione
Il servizio ha lo scopo di assicurare il sistematico salvataggio dei dati da parte di utenti di reti di personal computer e consiste di un insieme di attività di controllo per verificare che:

  • le operazioni previste vengano effettuate con tempi e metodi corretti;
  • l’hardware e i relativi dispositivi di memorizzazione siano funzionanti;
  • il servizio comprende l’addestramento del personale addetto e la eventuale fornitura, installazione e configurazione di prodotti hardware e software per effettuare i salvataggi.

Caratteristiche del servizio

Il servizio è così articolato:

  • analisi della adeguatezza della strumentazione di backup;
  • definizione della frequenza dei salvataggi in funzione dei volumi di attività del Cliente;
  • definizione della tipologia e del numero dei supporti di salvataggio da utilizzare e schema di rotazione;
  • individuazione delle Basi di Dati oggetto del salvataggio;
  • individuazione delle modifiche da apportare alla configurazione;
  • formalizzazione e approvazione delle specifiche del Piano di salvataggio;
  • verifica connettività e condizioni per invio in automatico delle notifiche e dei log per la verifica dell’esito del salvataggio;
  • installazione e configurazione dell’ Hardware e del Software lato Server;
  • controlli giornalieri tramite e-mail o fax sullo stato del sistema di salvataggio;
  • apertura dei ticket di alert di situazioni anomale;
  • analisi delle anomalie con il coinvolgimento del Cliente per individuare le azioni correttive necessarie.

Pianificazione degli interventi presso la sede del Cliente per il ripristino delle normali condizioni di funzionamento.

Prerequisiti e organizzazione richiesta al cliente

Adeguati dispositivi e supporti di salvataggio dei dati.
Al Cliente è richiesto di effettuare nei tempi e con le modalità concordate ed approvate nel Piano di salvataggio le operazioni richieste quali, ad esempio, l’inserimento e la sostituzione dei supporti di salvataggio secondo lo schema di rotazione previsto, la loro conservazione, la collaborazione con i tecnici della Svic per la diagnosi e la individuazione delle azioni correttive richieste nei casi di malfunzionamento.
A tale scopo, il cliente dovrà individuare al proprio interno chi dovrà svolgere i seguenti ruoli nel rapporto con Svic:

  • un Responsabile del servizio che interagirà con il responsabile identificato da Svic nel caso di criticità, per segnalare situazioni di non conformità o urgenze;
  • un Referente (e possibilmente un sostituto) che svolga le attività di competenza del Cliente.

Modalità di erogazione

Audit giornaliero del rapporto di salvataggio generato dal software installato presso il cliente ed inviato a Svic entro la giornata successiva a quella di prevista effettuazione.
Analisi e diagnosi di eventuali malfunzionamenti per il ripristino delle normali condizioni di funzionamento,
Revisione periodica del contesto e dei rischi connessi e revisione su richiesta del cliente per modifiche intervenute alla configurazione e/o ai rischi connessi.

Livelli di servizio

Il monitoraggio dell’esito delle attività di salvataggio viene svolto giornalmente nei giorni lavorativi dal lunedì al venerdì e, quando necessario, Svic assicura un primo livello di intervento a distanza nello stesso giorno ed eventualmente un secondo livello di intervento on site entro le 8 ore lavorative successive alla segnalazione.

Reports e audit

Svic si impegna a trasmettere al Cliente un prospetto in cui si evidenzi analiticamente l’attività svolta almeno una volta l’anno, oppure ogni volta che il Cliente lo richieda. Sul report saranno evidenziate almeno le seguenti informazioni: Data e ora della richiesta, dispositivo, data e ora e descrizione degli interventi effettuati.

Potresti anche essere interessato a:

Svic - ArcoNg - Lecce
Gamma Enterprise - Svic - Lecce
Base4pro - Svic - Lecce
Adiuto - Svic - Lecce
Prisma - Controller - Svic - Lecce
Aster - Svic - Lecce
SVIC - svicPro
Svic - SvicAv - Lecce
SVIC - supporto al management
SVIC - cSinEco