Profilo del fondatore

Oronzo Sticchi, nato nel 1941, maturità classica al Liceo Francesca Capece di Maglie, laurea in Fisica all’Università di Pavia, ha lavorato dal 1969 al 1980 in società del Gruppo ENI ed in Honeywell Information System Italia.

Ha collaborato con il Politecnico di Milano, con il CNR di Pisa e con l’Istituto di Cibernetica di Milano per realizzare un elaboratore elettronico per il controllo dei processi petrolchimici, per lo sviluppo del sistema operativo GECOS (General Electric Comprehensive Operating System), ribattezzato GCOS quando la divisione grandi sistemi della GE fu venduta alla Honeywell, per la progettazione e la creazione di un Data Base con tutti i dati della ricerca petrolifera di Agip Mineraria.

Ha fondato SVIC nel 1982 collaborando fino al 1992 con IBM come Concessionario di Personal Computer e di Agente per i sistemi S/36 ed AS400.

Dal 1992 riposiziona SVIC sul mercato passando dal business dei prodotti a quello dei servizi alle Piccole – Medie imprese ed alle Amministrazioni Pubbliche Locali, creando un clima aziendale favorevole per la ricerca del miglioramento continuo e dell’eccellenza.

Nella guida e nella gestione di SVIC ha promosso il senso del dovere e della responsabilità, la trasparenza e l’integrità, il rispetto del Cliente, della sua attività e dei suoi dati, l’attenzione ai suoi bisogni in modo da crescere insieme in conoscenza e capacità di competere.

Ha collaborato con l’Università degli Studi di Lecce dove ha tenuto lezioni di progettazione di sistemi informativi per gli studenti del V anno del corso di laurea in Ingegneria Informatica ed ha tenuto seminari sui temi dell’innovazione e delle strategie nell’ambito delle Facoltà di Ingegneria e di Economia Aziendale.

E’ stato impegnato in Confindustria dove ha ricoperto importanti cariche sia a livello locale che nazionale.

Nell’ambito di Comunità e di Associazioni senza fine di lucro, promuove iniziative e realizza progetti socialmente utili a favore delle persone e del territorio.